Responsabilità sociale di impresa e territorio, il caso della Sabina

4 Dicembre 2017 - ore 14:30 - Universitas Mercatorum, Piazza Mattei, 10 - Roma

La Sabina si sta delineando ormai da tempo come un’area di insediamento di importanti imprese nazionali ed internazionali con effetto positivo su quello che viene normalmente definito PIL economico. Il PIL economico, tuttavia è fortemente correlato al PIL sociale e di quello economico, grandezze al cui incremento possono contribuire sia i soggetti della società civile, sia le istituzioni del territorio che le stesse imprese che sullo stesso insistono. Obiettivo del convegno è quello di ragionare sul concetto di responsabilità sociale di impresa oggi avendo presente la realtà della Sabina, partendo del modello di Adriano Olivetti della metà degli anni 50 per poi declinarlo prendendo spunto dall’attività che alcune aziende del territorio svolgono già da tempo in tal senso.

Apertura dei lavori e coordinamento degli Interventi

Prof Giovanni Cannata, Magnifico Rettore della Univesitas Mercatorum di Roma

Intervengono

Prof. Luciano Hinna, Universitas Mercatorum e Presidente del CSS, Consiglio Italiano delle Scienze Sociali

“La responsabilità sociale di impresa tra sostanza e moda”

Dott.ssa Cinthia Bianconi, Presidente della Fondazione Adriano Olivetti

“L’attualità del concetto di responsabilità sociale di impresa oggi”

Dott Nicola Piazza, Amministratore delegato di Würth Srl

“La responsabilità sociale della Würth in Sabina”

Dott Roberto Orsi, Direttore Osservatorio Socialis

“La responsabilità sociale di impresa come emerge dall’Osservatorio”

Ing Guido Accascina, Responsabile del “Modern Automata Museum” 

“Le aspettative dei soggetti culturali per la crescita del territorio”

Dott Giancarlo Cipriano, Segretario Generale della camera di commercio di Rieti

“Il territorio e la responsabilità sociale di impresa: il ruolo delle Camere di Commercio”

Dott. Davide Basilicata, Sindaco di Fara in Sabina

“Il ruolo dell’ente locale e la responsabilità sociale di impresa”

Conclusioni

*Si prega di confermare la propria partecipazione inviando un email all’indirizzo: giulia.fantini@unimercatorum.it o chiamare il numero 06.88373300