AUTENTICO - AUTENTICazioni Ottiche non clonabili per applicazioni di tecnofinanza

Il progetto sviluppa e realizza un sistema di identificazione di dispositivi smart basato sull’impiego di funzioni fisiche non clonabili (physical unclonable functions – PUF) ottiche. Una PUF è un’entità fisica che presenta caratteristiche di casualità e irriproducibilità come un’ ”impronta digitale” e viene adoperata nei processi di identificazione, autenticazione e sicurezza. Il progetto AUTENTICO sviluppa un sistema innovativo basato su un pattern di polarizzazione su film sottile, identificativo e non clonabile, da applicare alle lenti per l’autenticazione di cellulari, tablet, webcam. L’utilizzo combinato della PUF di polarizzazione, con quella elettronica del sensore della telecamera, permette di garantire un grado di sicurezza inattaccabile. La possibilità di identificare un dispositivo, e non una persona, nelle operazioni bancarie e di tecnofinanza (FinTech) viene studiata in relazione alle normative legali esistenti e alle regolamentazioni relative alla privacy.