SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI A.A. 2019/2020

  • Durata: 2 anni
  • Requisiti per l'ammissione: Laurea in Giurisprudenza
  • Didattica: e-learning e in presenza (la didattica in presenza sarà articolata in sessioni formative intensive, così da conciliare studio ed altre attività professionali)

AVVISO: GIORNO, ORARIO E SEDE DEL CONCORSO PER L’AMMISSIONE ALLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI – A.A. 2019/2020 

Ammissione

L'accesso avviene tramite selezione pubblica per titoli ed esame.

Il bando di concorso del 03 luglio 2019, del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, di concerto con il Ministro della giustizia, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 61 del 02 agosto 2019, per l’A. A. 2019/2020, ha stabilito che il numero dei laureati in giurisprudenza da ammettere alla Scuola istituita presso l’Università Telematica Pegaso srl, è di 40 (quaranta). Al concorso sono ammessi coloro i quali hanno conseguito il diploma di laurea in Giurisprudenza secondo il vecchio ordinamento e coloro che hanno conseguito la laurea specialistica o magistrale in Giurisprudenza sulla base degli ordinamenti adottati in esecuzione del Regolamento di cui al Decreto del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica del 3 novembre 1999, n. 509 e successive modificazioni, in data anteriore al 24 ottobre 2019.

Può essere presentata domanda di partecipazione con riserva, ove il candidato non sia in possesso del titolo accademico prescritto nel termine suddetto, ma lo consegua comunque in data anteriore alla prova d’esame, fissata per il 24 ottobre 2019. Per l’ammissione al concorso dei candidati di cittadinanza straniera si applicano le norme vigenti in materia. La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro e non oltre il 04 ottobre 2019.

Secondo quanto disposto dal suddetto bando di concorso consulta il decreto rettorale, nel quale verranno esplicitati i modi e i tempi per la presentazione della relativa domanda.

Documenti consultabili